Sicurezza e Qualità

LA NORMA UNI EN ISO 9001

Le ISO 9000 sono norme applicate a livello internazionale: le aziende che operano secondo i modelli definiti dalle ISO 9000 sono riconosciute in tutto il mondo. Un certificato di conformità UNI EN ISO 9001, rilasciato da un ente terzo accreditato, può rappresentare un passaporto utile per entrare in certi mercati, per sottoscrivere contratti con Clienti importanti o per partecipare a gare di appalto per pubbliche forniture.

Il perseguimento di un attestato di conformità ISO 9000 non rappresenta un traguardo, ma una tappa per l'azienda che intende operare in condizioni di Qualità.: il Sistema Qualità formalizzato per un'azienda può rilevarsi un formidabile strumento di riduzione dei costi e di miglioramento.

BENEFICI DELLA CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001

Il Sistema Qualità consente di ottenere i seguenti vantaggi all'azienda certificata:

BENEFICI NEL MARKETING E NEI RAPPORTI CON IL CLIENTE

  • assistenza nello sviluppo di nuovi prodotti;
  • accesso più facile in alcuni mercati, anche esteri;
  • migliorare la credibilità dell'azienda.

BENEFICI INTERNI

  • garanzia che i prodotti e servizi forniti possono soddisfare il cliente;
  • facilità nel pianificare la Qualità in azienda;
  • impiego di un approccio globale alla Qualità;
  • assistenza nello stabilire standard interni, modalità operative e procedure;
  • presenza di un organigramma definito con assegnazioni di mansioni;
  • facilità del controllo delle operazioni;
  • assistenza agli operatori nel capire e migliorare le proprie mansioni;
  • incoraggiamento a tutto il personale nell'autovalutazione e nel mantenimento della costanza delle prestazioni;
  • presenza di razionali processi di controllo a livello gestionale ed operativo;
  • operazioni di lavoro svolte in modo più efficace ed efficiente;
  • migliore consapevolezza nelle necessità di addestramento del personale.

BENEFICI NEI CONFRONTI DEI FORNITORI

  • impiego di una terminologia e concetti comuni nella Qualità;
  • assicurazione di un livello minimo di Qualità nei beni acquistati;
  • sviluppo di una migliore integrazione con il fornitore;
  • riduzione del numero di fornitori e impegno di metodi razionali per la loro valutazione;
  • assistenza nella ricerca di nuovi fornitori.